Home / Federica Piersimoni / Rinascere Bellezza

Rinascere Bellezza, ogni anno di più

La nostra Prima Vera

Articolo di: Federica Piersimoni
Lettura: 2 minuti

Ogni anno la primavera torna e ogni anno ci meraviglia. L’aspettavamo, ma non arrivava. Ci sembra sempre di non vederla da troppo e quando infine arriva ne rimaniamo stupiti. Il sole oggi ci scalda, ma è come se lo facesse davvero per la prima volta. Era così caldo lo scorso anno? Come abbiamo fatto a dimenticarcelo durante l’inverno?

Anche quest’anno rinasciamo bellezza. La primavera ci chiede di essere nuovi e siamo impazienti di rispondere. Tutto sembra nuovamente cambiare, ma rimane sempre uguale: il caldo soffocante ad agosto, le serate in maniche corte, i drink rinfrescanti, gli occhiali da soli pieni di sabbia, la crema solare sempre a portata di mano, i pranzi improvvisati in spiaggia.

"Quest’anno dopo vari tentativi di riappropriarci del nostro presente siamo più che mai pronti per la nostra rinascita, per la nostra Prima Vera Bellezza." 

Passi lunghi e mente accesa

Gli stabilimenti balneari preparano i percorsi verso il mare, l’acqua si fa sempre più invitante. I muri riprendono colore dopo l’inverno, la salsedine ha scolorito tutto. I più temerari già giocano a beach volley da settimane.
Le signore con il cappello a tesa larga e gli occhiali spessi sono riparate sulle sdraio dietro la cabina del bagnino e attendono il via per la spiaggia e la crema solare. 

Gli alberghi riaprono i battenti, si cambia pelle anche questa volta. Ci si stiracchia come dopo una bella dormita sul divano, di domenica pomeriggio. Ancora intorpiditi dal sonno ci si prepara alla maratona.
Passi lunghi e mente accesa, la stagione sta iniziando. Accoglieremo anche quest’anno un numero spropositato di viaggiatori, amanti del mare, famiglie con i bambini desiderosi di tuffi in piscina e coppie e ragazzi in vacanza insieme per la prima volta.  La Riviera si scalda, letteralmente.

"Siamo gli eroi dei nostri giorni, quelli che hanno vissuto con il fiato corto per troppo tempo, chiusi in casa in attesa, sempre in attesa. Siamo ai blocchi di partenza e il traguardo è in riva al mare." 

Voglia di nuovo, voglia di sole

La città respira aria nuova e i suoi abitanti tornano a percorrere gli stessi passi con rinnovato spirito. Si sente nelle strade la voglia di nuovo, la voglia di lasciare il freddo per un nuovo credo, quello del sole.
Siamo gli eroi dei nostri giorni, quelli che hanno vissuto con il fiato corto per troppo tempo, chiusi in casa in attesa, sempre in attesa. Siamo quelli che hanno inventato nuovi giorni, nuove quotidianità e ora vogliono riappropriarsi del presente ma soprattutto del domani.
Siamo ai blocchi di partenza e il traguardo è in riva al mare. Una linea blu che tende all’infinito e che ci chiama.

Quest’anno dopo vari tentativi di riappropriarci del nostro presente siamo più che mai pronti per la nostra rinascita, per la nostra Prima Vera Bellezza.  

Editoriale di Aprile 2022

Esperienze correlate

Persone in continuo movimento

Scopri
Turismo Emozionale Un viaggio che consideriamo ben riuscito è un viaggio che