Home / Emilia Romagna / Percorsi e itinerari / Camminata sui binari della storia

Camminata sui binari della storia

Luoghi suggestivi da percorrere nell'Antica terra delle Libertà

Lettura: 3 minuti

Un viaggio nel tempo sulle tracce dei resti del famoso Trenino bianco azzurro che collegava San Marino con Rimini dal 1932 al 1944. Chi non guarda fuori dal finestrino del treno mentre viaggia? Il passeggero di una volta sicuramente non staccava gli occhi dal panorama fantastico in cui San Marino svettava fuori dalla sua carrozza.

Il pittoresco Sentiero della Vecchia Ferrovia ripercorre la tratta della linea ferroviaria esistente fino al 1944 con un rilassante percorso nel verde tra gallerie, vecchi binari, carri merci semi restaurati, e storiche elettromotrici.

[Foto di Associazione Trenino bianco azzurro di San Marino]

Adatto a :

Tutta la famiglia

Mezzo :

A piedi o a due ruote

Durata :

Circa 3 ore

Periodo consigliato:

4 stagioni

SOSTA ALL'ARBORETO

Durante il percorso fai una sosta all'Arboreto didattico Ca' Vagnetto, un'area verde attrezzata con panchine, tavoli e servizi igienici. Dal 1° giugno al 30 settembre è aperto tutti i giorni dalle 08:30 alle 19. Nel periodo "invernale" apre solo da lunedì a venerdì, dalle 8:30 alle 12 e dalle 13:30 alle 16:30. Ingresso gratuito.

Nelle terre di San Marino, sulle rotaie della storia

Viaggerai nel tempo anche se non sarai su una carrozza del treno: lungo i 9 Km del percorso la fantasia non ti abbandonerà, tanto che ti sembrerà di vestire i panni del passeggero di una volta, alla scoperta di una splendida San Marino “Monti e Mari”. Lungo il cammino troverai tanti punti panoramici ideali per fare una sosta e scattare tante foto (non dimenticarti di portare il cellulare carico con te in questa esperienza).

Il percorso consigliato collega la località di Domagnano con il parco Laiala, a Serravalle. Lungo il percorso si alternano strade di ghiaia, pezzi di asfalto, binari nascosti tra le foglie, gallerie e i tipici vagoncini bianchi e azzurri, tinti come i due colori della bandiera sammarinese. Un cammino adatto a tutti, basta preparare zaino, borraccia e scarpe comode.

Se poi vuoi visitare anche San Marino, non perderti la storica Galleria Montale, riaperta nel 2012, una delle ultime tappe prima del capolinea: qui è possibile vedere una delle carrozze storiche, visitabile anche all'interno.

Il punto più interessante che non potrai perdere? A Valdragone sul Viadotto Fontevecchia dove vedrai l’originalissima carrozza AB 51 lì collocata a seguito di due restauri e che vanta anche un francobollo celebrativo tutto suo.

Curiosità per i filatelici lovers: Il ponte ferroviario con il trenino biancoazzurro e le tre Torri sullo sfondo appare nella serie filatelica Europa del 2018, dedicata proprio ai Ponti.

A piedi o in bici, tra sentieri e gallerie

Se vuoi conoscere la San Marino nascosta e autentica, questa è proprio l'esperienza giusta. Ma va bene anche se sei un appassionato di treni, macchine, storia o in generale di natura e belle esperienze da vivere all'aria aperta.

Il sentiero, in alcuni tratti, è attrezzato anche con una pista ciclabile: potrebbe essere un'alternativa divertente pedalare a fianco dei binari!

Curiosità dalle le gallerie: quelle aperte al pubblico e percorribili sono ormai poche ma in origine lungo il percorso era possibile contarne ben 17. All'interno di alcune sono ancora visibili i numeri civici segnati sulle pareti che testimoniano i separatori tra una famiglia e l’altra al tempo della seconda guerra mondiale, quando durante i bombardamenti divennero momentanee abitazioni degli sfollati italiani, ancora oggi simbolo di orgoglio sammarinese.

Arricchisci la tua visita

Ripercorrere per riscoprire, rivivere per non dimenticare attraverso i luoghi abbandonati: è ciò che guida gli appassionati di luoghi e tracce del passato, ma anche il lavoro di molte Associazioni.

Qui ad esempio c’è l’Associazione Treno Bianco Azzurro che accoglie i visitatori nel Museo con all’interno una mostra e documentazioni storiche molto affascinanti. L'Associazione organizza iniziative ed eventi di valore storico-culturale, come le camminate ecologiche, ma lavora anche al progetto per la possibile riapertura della ferrovia nella tratta finale nonché la più suggestiva, quella che arriva nel Centro Storico: non sarebbe fantastico avere la possibilità di ripercorrerla come nel passato?

Per organizzare una visita o una camminata con guida, contatta l'Associazione a info@trenobiancoazzurro.sm.

Esperienze correlate

Persone in continuo movimento

Scopri
Borgo San Giuliano Una passeggiata tra case color pastello e murales.
Scopri
Street Art a Rimini Una colorata passeggiata tra la Street Art riminese.
Scopri
Da Montebello a Saiano Una dolce camminata nel cuore della Valmarecchia.
Scopri
Cesenatico Una passeggiata sul Canale Leonardesco ammirando le colorate vele al terzo!