Home / Marche / Arte e Cultura / Museo del Balì

Museo del Balì: scienza da vedere e imparare

Il Museo interattivo dove è vietato non toccare!

Lettura: 3 minuti

Ti è mai capitato di incappare in quei video, magari su YouTube, di qualche esperimento scientifico che a primo sguardo ti sembra inconcepibile? Magari qualcosa che abbia a che fare con la chimica o la fisica, che ti lascia a bocca aperta e con una grande voglia di saperne di più.

E se ora ti dicessi che esiste un luogo dove potrai imparare e scoprire di tutto e di più facendo questo tipo di esperimenti in prima persona?

Benvenuto a “Museo del Balì”! Un vero e proprio science center ospitato in una magnifica villa settecentesca immersa nel verde delle colline marchigiane, a pochi chilometri dal mare.

Sei pronto a imparare divertendoti? Tante cose che pensavi di conoscere ti sorprenderanno, e ti stupirà vederne altre di cui non avevi assolutamente idea.

In pratica, la Scienza!

[Foto ufficiali da Museo del Balì]

Un essere umano è parte di un tutto che chiamiamo universo... una parte limitata nel tempo e nello spazio.

Albert Einstein

Adatto a :

Grandi e piccini, curiosi e appassionati di scienza

Durata :

La visita dura in media 1 ora e mezza

Periodo consigliato:

Aperto tutto l'anno!

Regalati un ricordo

All’ingresso del Museo vedrai un coloratissimo stand con esposti i gadget ufficiali. Tra magliette, zaini, giocattoli, penne e matite, troverai sicuramente qualcosa da portare a casa con te!

Scienza accessibile

All’interno del Museo ti muoverai in modo indipendente, in un percorso tra più di 40 postazioni interattive, sparse in nove sale suddivise per tematiche. Prima di tutto, potrai osservare alcuni incredibili esperimenti e fenomeni scientifici eseguiti dagli operatori,  per poi replicarli direttamente con le tua mani!

Quanto volte hai visto quei noiosissimi cartelli “vietato toccare” all’interno di musei o gallerie? Be’, al Museo del Balì la storia è completamente diversa… qui è assolutamente “vietato non toccare”!

“Hands-on” è la filosofia fondamentale di questo luogo unico, l'interattività e l’apprendimento esperienziale ti regaleranno delle emozioni che non dimenticherai mai.

Il Museo è lo spazio ideale per bambini, ragazzi e studenti di tutte le età che vogliano capire meglio come funzionano le leggi scientifiche che governano il mondo: grazie a questo tipo di didattica informale, anche materie più ostiche come la fisica, la matematica e l’astronomia, verranno apprese senza sforzo. Qui si impara facendo!

Toccare, vedere, ascoltare

Nella tua passeggiata alla scoperta della scienza, avrai a che fare con tutto e di più: se sei una persona adrenalinica, cimentati nel simulatore di terremoto o nello “tsunami in azione”, sono proprio quello che fa per te!

O se invece vuoi metterti alla prova con illusioni ottiche assurde, c’è il Vortex Tunnel: ti troverai in una stanza completamente al buio, con un tunnel da attraversare che ruota incessantemente mentre cammini. Il tuo sistema percettivo ti darà un’interpretazione della realtà del tutto errata… ti sembrerà che sia la passerella che stai percorrendo a muoversi, ma non è così!

I preferiti dai bambini sono invece i fulmini in bottiglia, lo spettro elettromagnetico, l'iridoscopio che ti ingrandisce l’occhio di 30 volte, e soprattutto, le gigantesche bolle di sapone... vietato non divertirsi!

Il planetario

Ti fermi mai a guardare il cielo, a osservare le nuvole o a contare le stelle?

Il Museo del Balì ti facilita la vista, grazie al suo planetario di ultima generazione!

Sotto una grande cupola di 8 metri di diametro, ti immergerai totalmente nella volta celeste, tra pianeti, galassie, buchi neri, costellazioni e figure mitologiche a loro associate.

Un sogno a “realtà aumentata”, dove volerai nello spazio come se fossi in un'astronave sparata a velocità astronomica.

Il tuo viaggio intergalattico sta per iniziare...

L’osservatorio astronomico

Ma se ammirare le stelle in maniera digitale non ti basta, puoi sempre vederle ad occhio nudo dall’osservatorio del Museo! Situato nel bellissimo parco della Villa, ospita un telescopio principale Ritchey-Chrétien di 40 cm, grazie al quale potrai vedere l’infinito e oltre, e scrutare “da vicino i corpi celesti. Il sole e la luna ti appariranno in tutta la loro bellezza, e non ti sembreranno poi così lontani.

Al Museo si sperimentano sempre nuovi metodi per far fare didattica, l’ultima novità riguarda proprio l’osservatorio, e la sua possibilità di utilizzarlo anche online. Grazie a una piattaforma web, potrai collegarti ai telescopi da remoto, e osservare il sole comodamente seduto da casa (o in classe)!

Come e quando

Museo del Balì si trova in località Colli al Metauro, in provincia di Pesaro-Urbino, a circa 15 km da Fano.

I giorni e gli orari di apertura al pubblico variano a seconda della stagione; il biglietto è unico, e ti dà l’accesso sia alle sale sia al Planetario.

Per qualsiasi informazione si può consultare il sito web.


Consiglio: segui i profili social per tutti gli aggiornamenti: il museo organizza spesso eventi e conferenze di promozione scientifica.

Esperienze correlate

Persone in continuo movimento

Scopri
Museo tattile di Ancona Fare una esperienza inclusiva al Museo di Omero di Ancona dove le opere d'arte si possono toccare con mano!