Home / Emilia Romagna / Parchi a tema / Grotte di Onferno

Onferno, le Grotte delle meraviglie

Ad Onferno c'è la casa del pipistrello, al fresco anche in estate

Lettura: 2 minuti

Dove la natura sa esprimere tutto il suo fascino grazie alla roccia, in un piccolo complesso di grotte carsiche, ecco un'esperienza avventurosa per una mattinata o un pomeriggio differente in Valconca, a soli 30 km da Rimini.

In più, la visita alle Grotte è anche un bel modo per rinfrescarti quando in estate arriva quel caldo afoso che ti fa solo desiderare di evadere alla ricerca di refrigerio! Dentro le Grotte sarà così fresco che per due ore non penserai ad altro se non guardare la meraviglia attorno a te!

Adatto a :

Tutta la famiglia e aspiranti speleologi a partire dai 3 anni

Mezzo :

A piedi! Il percorso è semplice e divertente

Durata :

La visita ha una durata di 90 minuti circa

ATTENZIONE: date le caratteristiche delle grotte la visita è sconsigliata a claustrofobici, cardiopatici, asmatici gravi, donne in gravidanza e persone con difficoltà motorie.

Indossa delle scarpe tecniche e vestiti comodi per la tua visita!

Ad esempio una giacca impermeabile o una maglia termica per non disperdere il calore corporeo: in grotta anche in estate la temperatura non supera mai i 14 gradi, quindi meglio essere coperti!

Nessuna paura del buio!

La visita alle Grotte di Onferno è un’escursione consigliata anche ai più fifoni. Qui il buio non fa paura: prima di iniziare l’escursione vengono forniti i caschetti protettivi con l'illuminazione frontale!

Ricordati che le grotte non sono illuminate volutamente, perché sono anche la casa di una grande famiglia di pipistrelli, animali notturni per eccellenza! 

Come fare la visita 

Il punto di ritrovo è il Centro Visite Riserva Naturale Orientata di Onferno a Gemmano di Rimini, un vero spettacolo naturale congiunto all’esperienza nella roccia dove poter ritrovare serenità e benessere. Se non è anche questa una bellezza, cos’altro lo sarà?

Le grotte scavate nel gesso

Di grande interesse scientifico e naturalistico, sono una delle più importanti grotte nel gesso in Italia. Formate dalla lenta erosione di due fiumiciattoli che confluendo sottoterra hanno creato complessi carsici molto importanti tanto da diventare una tappa di un turismo meno famoso e praticato: quello sotterraneo.

Una curiosità sul nome di Onferno

Fino al 1810 la zona si chiamava Inferno, per via delle fumate di vapore emanate dalle stesse grotte. I fumi erano causati dalla differenza di temperatura tra interno ed esterno della roccia e facevano credere che portassero proprio all’Inferno. Solo successivamente, alla prima visita delle grotte e svelata la verità, il nome fu cambiato in Onferno.

Chi abita nella caverna? 

Mica un cavernicolo, ma tantissimi pipistrelli! Un numero come 8000 individui e in 7 specie diverse! Un habitat unico per questi animali che vivono nel mondo sotterraneo, non solo di passaggio o per compiere alcuni cicli della loro vita, ma che non sopravvivrebbero al di fuori a causa della luce e delle oscillazioni di temperatura.

La casa del Miniottero

Le Grotte di Onferno accolgono una specie di pipistrello in via d’estinzione in Europa, il Miniottero! Sì, qualcuno lo giudicherà un po’ bruttino ma è molto prezioso e di certo non devi temerlo!

Una cosa che non sapevi sui pipistrelli? A differenza di quello che si crede, non si nutrono mica di sangue bensì di insetti, infatti sono pregiatissimi in agricoltura ed impiegati per liberare le colture da insetti ed altri parassiti.

Non solo Grotte: completa l’avventura!

Compresa nell’ingresso alle Grotte c’è il Museo Naturalistico - Giardino Botanico, consigliato per completare la tua esperienza e acquisire conoscenza e coscienza in campo di natura e sostenibilità. 

Oltre ad attività di educazione ambientale il Centro Visite organizza conferenze, seminari e accompagnamenti in natura con visite guidate per i gruppi anche fuori dall’orario di apertura.

Che ne dici di un bel trekking naturalistico attorno alle Grotte? Ricorda che sei nell'Oasi Faunistica del Conca e ci sono percorsi lungo il fiume tutti da esplorare, semplici anche per i bambini che saranno molto interessati a trascorrere una giornata in avventura!

Esperienze correlate

Persone in continuo movimento

Scopri
Casa delle Farfalle Il magico mondo delle farfalle visto da vicino.
Scopri
Oltremare Oltremare: il Family Experience Park per chi ama la natura.
Scopri
Italia in Miniatura Un viaggio sorprendente in Italia ed Europa nel Parco delle Miniature!
Scopri
Acquario di Cattolica Trascorri una giornata nell'Acquario più grande dell’Adriatico!

Hotel ideali per questa esperienza

Persone in continuo movimento