Home / Abruzzo / Esperienze di gusto / Sapore di mare sui Trabocchi

Viaggio nella cucina abruzzese e sui suoi Trabocchi

Nella Riviera dei Trabocchi in Abruzzo, scopri i 5 trabocchi migliori dove mangiare

Articolo di: Mauro Del Zoppo
Lettura: 3 minuti

La Riviera dei Trabocchi abruzzese è una di quelle attrazioni spesso sottovalutate, un mix di splendida natura e antica cultura popolare in grado di meravigliare fin dal primo sguardo.

Una lunga parte di costa in provincia di Chieti, senza dubbio il tratto più bello di tutto l'Abruzzo… ma perché si chiama così? Se non lo sai, i Trabocchi sono quelle palafitte in legno che si spingono dalla riva in mezzo al mare, delle vere e proprie macchine da pesca che sorvegliano le acque da secoli.

[Foto by Trabocco San Giacomo e Trabocco Punta Cavalluccio]

Belli e buoni

I Trabocchi sono ormai consacrati sui social e immortalati da centinaia di persone ogni giorno, ma oltre che essere belli da vedere, molti sono anche “buoni da mangiare”. È proprio così, alcuni si sono trasformati in veri e propri ristoranti a pelo d’acqua, dove assaggiare il meglio del pesce fresco dell’Adriatico direttamente sul mare!

Da Ortona a San Salvo Marina di trabocchi ce ne sono tanti, e scegliere il migliore è forse impossibile. Ma non preoccuparti, se non sai bene da dove iniziare, affidati a questi consigli e inizia il tuo viaggio nel sapore di mare abruzzese!

Da nord a sud, ecco una lista di 5 Trabocchi che ti faranno immergere nella tradizione marinara locale, e dove assaggiare il meglio che il mare Adriatico ci offre.

Gli Ostinati” - Trabocco Mucchiola

Gli Ostinati Restaurant non è un semplice ristorante di pesce, ma una vera e propria esperienza dove vivere il mare, il vento, i campi e la tradizione culinaria abruzzese. Circondato da un paesaggio mozzafiato, il Trabocco Mucchiola sorge sulla bellissima spiaggia di Ripari Bardella, a Ortona.

Se sei un amante delle ricette innovative e degli abbinamenti coraggiosi, questo è il ristorante che fa per te: ricercando e utilizzando solo i migliori prodotti locali, lo chef de “Gli Ostinati” piatti esclusivi dalle personalità forti; piatti che gli hanno anche fatto guadagnare l’ingresso nella prestigiosa guida Ristoranti d’Italia di Gambero Rosso 2022.

Trabocco San Giacomo

Situato sul molo di San Vito Chietino, il Trabocco San Giacomo è stato il primo a lanciare l’innovativo aperifish, uno sfizioso aperitivo a base di pesce fresco, frittura mista e bruschette, il tutto accompagnato da un fresco calice di vino.

Se vuoi invece provare l’esperienza completa di una cena, qui troverai ricette eleganti e piatti ricercati, preparati con ingredienti esclusivamente del territorio, come il pregiatissimo zafferano di Navelli… l’abbinamento con il pesce appena pescato ti stupirà!

Lo chef Emanuele Luciani è un autentico artista nel trattare i prodotti che l’Adriatico ci dona, e questo lo si vede bene nelle pietanze del suo ristorante.

Dopotutto, cosa c’è di meglio che un buon pranzo di pesce con il mare davanti e il sole che ci scalda il viso?

Trabocco Punta Fornace

Dopo una bella mattinata di relax, al “Punta Fornace” di Marina di San Vito potrai accedere direttamente dalla caratteristica spiaggia ciottolata. Inoltre, la suggestiva pista ciclabile “Via Verde” passa proprio davanti al trabocco… non a caso, è diventato una delle tappe preferite dei tanti ciclisti che si fermano qui per ricaricare le energie con un bel pranzetto vista mare! Il menù varia in base al pescato del giorno e ai prodotti di stagione, quindi puoi star certo che il pesce fresco, qui, non manca mai.

La missione del ristorante è proprio quella di valorizzare al massimo le materie prime abruzzesi e condividere con tutti il meglio che il mare offre, a 360 gradi.

Ma la vera tradizione di casa è  il "cello pieno": un biscotto rustico farcito con la scrucchiata, la tipica confettura d’uva Montepulciano… una delizia per finire il pasto nel migliore dei modi!

Trabocco Punta Tufano

Scendendo e costeggiando la riviera, in località Vallevò, il trabocco Punta Tufano appare in tutta la sua autenticità, sbucando dagli scogli e spingendosi in mezzo al mare. Qui si respira veramente tutta la tradizione della cucina casalinga abruzzese: un must da provare è lo squisito brodetto preparato dalle sapienti mani della signora Maria, una vera esplosione di mare in bocca.

Oltre al ristorante, a Punta Tufano si organizzano delle interessantissime visite guidate per chi, oltre al cibo, ha voglia anche di scoprire qualcosa di più su queste antiche macchine da pesca, con la possibilità di pescare direttamente insieme agli esperti. Non perderti anche il negozio di prodotti tipici all’interno: oltre all’artigianato fatto a mano, potrai scegliere tra una selezione di pasta e di vini delle migliori cantine abruzzesi, o una squisita varietà di marmellate interamente prodotte dal loro laboratorio!

Trabocco Punta Cavalluccio

Questo trabocco si trova a Fossacesia Marina, e ha una storia lunga quasi duecento anni.

Una grande palafitta sbuca dal verde della costa, che insieme ad altri due trabocchi, appartiene alla Famiglia Verì, la più antica fra i Traboccanti.

Anche qui, prodotti locali e tradizioni si incontrano in un delizioso equilibrio di sapori: fresche insalate di polipo, croccanti fritture di alici e calamari e succulenti pepate di cozze sono solo alcune delle numerose ricette che potrai assaggiare qui… mi raccomando, non dimenticarti di fare la scarpetta!

Hotel ideali per questa esperienza

Persone in continuo movimento