Home / Abruzzo / Borghi e Castelli / Montepagano

Montepagano, il borgo culturale col mare di fronte

Una passeggiata medievale nell’antico centro di Roseto

Lettura: 3 minuti

Che l’Italia sia una culla di tesori paesaggistici, naturali e culturali non c’è alcun dubbio, e l’Abruzzo ne è la prova concreta.

A 10 minuti da Roseto, su un colle a circa 300 metri di altezza, sorge Montepagano, la sua più antica frazione e centro storico originario.

Montepagano è uno di quei paesi che chiamare “minori” sarebbe riduttivo, perché di piccolo ha solo le dimensioni: la sua bellezza è grande, più di quanto ci si aspetti da un borgo di neanche 800 anime.

Qui l’atmosfera è ospitale, gli abitanti sono felici di vedere visitatori alla scoperta di questo piccolo e antico gioiello... Montepagano non aspetta altro che farsi conoscere!

Adatto a :

Chi vuol trascorrere una giornata in un borgo immerso tra mare e colline

Mezzo :

Piedi

Periodo consigliato:

Primavera, estate

Curiosità

Gli abitanti di Montepagano hanno uno strano modo nel chiamare i loro vicini roseti: “cotaroli”, che significa “proprietario dei lotti” (dal latino “quota”, cioè lotti). Questo bizzarro termine deriva dal 1857, quando il clero ha dato in locazione 12 lotti a 12 insediamenti.

Un fascino tutto da scoprire

Che siano a due passi dal mare, sulla cime di un monte o in una vallata boscosa, i borghi di cui è costellata l’Italia sono il vero fiore all’occhiello dello slow tourism, tendenza del turismo riscoperta da poco.

I borghi italiani hanno qualcosa di veramente unico, una bellezza senza tempo, fatta di architetture storiche, vicoli silenziosi, antichi sapori e soprattutto tradizioni e culture popolari. Questi luoghi vanno visitati e conosciuti senza fretta, rallentando e anche fermandosi, quando ce n'è bisogno.

Montepagano, come centinaia di altri borghi, rappresenta esattamente lo stile di vita italiano, fatto di condivisione, accoglienza e godimento nelle piccole cose.

L’Italia di queste piccole realtà è un mosaico di emozioni, da proteggere, valorizzare e scoprire tutte!

Tra mare e monti

L’estate, per molti, significa mare, sabbia, lettino e ombrellone. Se anche tu sei uno di loro, avrai sicuramente sentito parlare di Roseto degli Abruzzi, con le sue lunghe spiagge sull’Adriatico. In pochi sanno, però, che Roseto nasce in realtà dal vecchio centro abitato di Montepagano, che sorge sulla collina alle sue spalle.

Una volta arrivato, ti accorgerai subito che la vista da qui è veramente una di quelle che non dimenticherai mai: affacciata sul mare e sulla vallata del Vomano, Montepagano gode di panorami mozzafiato, sulla costa e sulla catena degli Appennini Centrali, dal Gran Sasso fino alla Maiella.

Il Belvedere 

Il Maestro Ennio Morricone diceva che “dal silenzio nascono grandi opere d’arte”. Fermati ad ammirare il mare e apprezzare il rumore delle onde: sarà come ascoltare una dolce musica, emozionante e commovente.

Raggiungi il “Belvedere”, nella zona più orientale del paese: di giorno avrai una veduta pazzesca fino a Punta Aderci e al confine con il Molise, o di sera, quando potrai ammirare tutto il litorale disseminato di luci, quasi come se fosse un cielo stellato. Questo è il punto più instagrammabile e popolare per una bella foto panoramica... catturalo con il suggestivo arco in mattoni che guarda il paesaggio in tutti i suoi magnifici colori!

Quattro passi nel borgo

Passeggiando per il paese, si respira ancora l’aria medievale che pervade i vicoli dell’antico Castello, che sorgeva proprio qui.

Nonostante sia completamente scomparso, sono visibili ancora alcune fortificazioni e le 3 Porte originarie d’ingresso al borgo. Fermati a immortalare la veduta attraverso queste porte: con il paesaggio sullo sfondo, ti sembrerà di guardare un dipinto!

Percorrendo il Corso principale, la tua vista verrà catturata dal grande Campanile alto 40 metri, monumento simbolo di Montepagano, che svetta dalla Piazza centrale.

Una tappa la merita anche la Chiesa dell’Annunziata, la più importante e antica del paese, risalente al 1602.

Gustare, ballare e vivere

La posizione tra mare e monti regala a Montepagano degli ottimi prodotti enogastronomici. Il profumo e la brezza dell’Adriatico si mischia con quello delle colline teramane, dando vita a dei vini e olii di straordinaria qualità.

Se vuoi assaporare il meglio che queste vigne hanno da offrire, ti consigliamo di visitare Montepagano ad agosto: da 50 anni, infatti, si tiene la rinomata Mostra dei Vini, che raccoglie qui le migliori etichette del territorio teramano e attrae un numero sempre più elevato di visitatori dal palato fine. Le strade del borgo si animano anche a suon di musica dal vivo durante il Montepagano Jazz Festival, sempre ad agosto.

Montepagano è quella perla che non ti aspetti... da scoprire, da vivere e da amare. Vieni a innamorarti anche tu!

Esperienze correlate

Persone in continuo movimento

Scopri
Pretoro Un borgo ricco di tradizioni, di storia... e di lupi!
Scopri
Atri Scopri la città della liquirizia, dei Duchi e della Porta Santa.
Scopri
Civitella del Tronto Scopri il meraviglioso Borgo di Civitella e la Fortezza borbonica più grande d'Europa!
Scopri
Città Sant’Angelo Vieni a scoprire il "segreto meglio custodito d'Italia".

Hotel ideali per questa esperienza

Persone in continuo movimento