Home / Abruzzo / Arte e Cultura / Museo del Treno di Montesilvano

Museo del treno di Montesilvano

In viaggio tra la storia ferroviaria italiana

Lettura: 2 minuti

Un Museo che non ti aspetti, a due passi dal lungomare e accanto alla stazione ferroviaria di Montesilvano.

Un’occasione perfetta per fare un salto nel passato, esplorando vagoni d’epoca, locomotive a vapore, cabine e treni merci dei primi anni del Novecento.
Un’esperienza unica ed educativa, soprattutto per i bambini, che con la loro irrefrenabile curiosità ti accompagneranno in questo viaggio nelle emozioni!

Adatto a :

Tutti, adulti e bambini

Mezzo :

Comodamente a piedi

Durata :

1 ora

Una piacevole sorpresa

Per i visitatori più piccoli è presente anche un bellissimo plastico, molto dettagliato, con treni in movimento!

Un sito unico e curioso

Situato in un’area dismessa della Stazione Ferroviaria cittadina, il Museo del Treno è gratuitamente accessibile a tutti, grandi e piccini.

Una volta arrivato, troverai un ex ferroviere che funge da guida, esperto e disponibile a chiarire qualsiasi dubbio e rispondere a tutte le domande.
Il sito museale nasce infatti nel 2009 grazie alla passione di ex ferrovieri, facenti parte dell’ Associazione Culturale Amatori Ferrovie (ACAF), proprio con lo scopo di valorizzare e preservare la cultura ferroviaria italiana.

Cosa troverai nel Museo?

Vagoni e locomotive sono stati trasformati in veri e propri saloni da visitare, con varie esposizioni di oggetti e strumenti di uso quotidiano nelle vecchie stazioni ferroviarie: telegrafi, segnali d’epoca, divise da capostazione e quadri di comando.

Un autentico percorso storico, dove potrai ammirare anche:

  • una locomotiva a vapore del 1924
  • una locomotiva da manovra del 1964
  • una locomotiva elettrica 
  • due vagoni bagagliaio-posta degli anni ‘30
  • due vetture bagagliaio - posta degli anni ‘20 e ‘50
  • quattro carri merci storici, degli anni ‘20

Scoprirai anche un vagone carro con un passato molto infelice: durante la seconda guerra mondiale fu lo stesso utilizzato per il trasporto dei prigionieri ebrei nei campi di concentramento.

Il Treno Storico “Mare e Monti”

Domenica 27 giugno 2021 ha fatto il suo primo viaggio il Treno Storico “Mare e Monti”, un treno turistico che va da Montesilvano a Roccaraso.

Uno spettacolare viaggio che unisce la costa abruzzese al Parco Nazionale della Majella, attraversando paesaggi mozzafiato, antichi borghi e arrampicandosi su altipiani e vallate, scoprendo la vera bellezza dell’Abruzzo.

La cosiddetta “Transiberiana d’Italia” percorre il cuore Verde degli Appennini, e le stazioni intermedie di Pescara, Chieti, Sulmona e Campo di Giove, vecchio borgo immerso nel Parco Nazionale.

A chi non piacerebbe scoprire l’incanto di un paesaggio tipicamente italiano, a bordo di un romantico vagone storico? Tutti in carrozza!

Come visitare il Museo?

Appena uscito dalla stazione di Montesilvano, troverai il museo sulla sinistra.

Gli orari di apertura variano a seconda della stagione:

  • Estate, da giugno ad agosto:  domenica dalle ore 11 alle ore 12; lunedì dalle ore 18:30 alle ore 19:30; giovedì dalle ore 18:30 alle ore 19:30.
  • Inverno, da settembre a maggio: domenica dalle ore 10 alle ore 12; lunedì dalle ore 17 alle ore 19; giovedì dalle ore 17 alle ore 19

E’ comunque possibile visitare su prenotazione negli altri giorni.

Hotel ideali per questa esperienza

Persone in continuo movimento